Home Celebrities Marion Cotillard disegna il nuovo gioiello di Chopard

Marion Cotillard disegna il nuovo gioiello di Chopard

301
0

Marion Cotillard diventa la protagonista di una nuova collezione ecosostenibile promossa da Chopard, che ha affidato all’attrice francese premio Oscar il compito di disegnare un nuovo gioiello per la Green Carpet Collection (iniziativa nata nel 2013 da Caroline Scheufele e Livia Firth, direttrice artistica di Eco-Age e fondatrice del Green Carpet Challenge). Si tratta di un pezzo unico, prezioso e soprattutto eco sostenibile presentato dall’attrice in occasione del Festival di Cannes: un gioiello da mano d’ispirazione Art Déco, costituito da un braccialetto a più giri con pietre preziose collegato tramite una catenella, incastonata di opali e diamanti, ad un anello impreziosito da un opale da 8,6 carati.

Chopard introduce così con l’opale australiano una nuova pietra preziosa all’interno della sua collezione. Si tratta di una varietà particolare, nera e iridescente, unica per lucentezza e riflessi cromatici. La pietra preziosa è stata estratta in Australia, seguendo proprio quelle che sono le direttive della maison mirate al raggiungimento di un lusso sostenibile.

Chopard si impegna infatti da anni ad aiutare le comunità di minatori a conseguire la certificazione Fairmined, per una maggiore sicurezza sociale, con accesso all’istruzione e alla formazione, proteggendo allo stesso tempo anche le risorse naturali. Sul red carpet Marion Cotillard porta dunque il risultato di un trinomio unico, quello che vede il lusso, la bellezza e la sostenibilità racchiusi in unico gioiello.

La scelta di Marion Cotillard non è stata poi una casuale, in quanto l’attrice premio Oscar e vincitrice del Trofeo Chopard, fu la prima a indossare i gioielli della collezione Green Carpet della maison durante un Festival del passato. Caroline Scheufele e Marion Cotillard collaborano attualmente alla creazione di un secondo pezzo, un collier sempre d’ispirazione Art Déco.