Rihanna è la nuova creative director di Puma (FOTO)

Dopo aver tramutato Pharrell Williams in stilista per Adidas, la nuova trovata commerciale arriva da Puma che rende la cantante Rihanna creative director del marchio spotivo.

La rivalità tra i due brand tedeschi è nota al mondo intero fin dalla loro creazione. Questa ebbe inizio nel momento in cui Adolf Dassler creò con le iniziali del proprio nome il marchio Adidas e, successivamente, suo fratello Rudolf Dassler fece la stessa cosa con l’azienda che oggi è nota a tutti Puma.

Da quel momento i due brand sportivi, che rientrano tra i più venduti ed esportati in tutto il globo, iniziano la guerra mediatica e commerciale più dura e serrata di tutti i tempi. Certo dal 1926 la Puma ne ha fatta di strada eppure la rivalità con l’azienda fraterna persiste ancora adesso. Questo è evidente, dalla scelta commerciale e di marketing effettuata proprio in questi giorni quando Puma ha deciso di nominare Rihanna come nuovo direttore creativo del brand.

www.poshpoint.com

www.poshpoint.com

Come da contratto la cantante non solo customizzerà la classica scarpa, ma darà un tocco talmente innovativo da dare vita a nuovi modelli che possano così rientrare nel portfolio dell’azienda.
Sembrerebbe che lo staff che accompagna Rihanna l’abbia davvero indirizzata al meglio. L cantante sembra aver deciso di diventare non solo il nuovo volto delle campagne pubblicitarie, ma anche di volersi avvalere del volto noto di personaggi famosi come quello del nostro caro ed irriverente, Mario Balotelli.

www.lollipop.ge

www.lollipop.ge

Oltre alla bravura dimostrata nella vendita dei propri dischi, Rihanna, ha sempre fatto parlare molto di sé anche nel mondo moda. Pur raccogliendo spesso critiche per come si presentava sui red carpet degli eventi per la sua estrosità e non cura del pare altri, che ha fatto di sé un personaggio celebre. Non resta che sperare per il bene dell’azienda Puma che queste scelte commercial-pubblicitarie abbiano il riscontro che meritano.