Home Stili e Tendenze Milano, a tavola nei ristoranti degli stilisti (FOTO)

Milano, a tavola nei ristoranti degli stilisti (FOTO)

455
1

Il cibo non è mai stato così chic, da quando ristoranti, bar e caffè sono finiti nelle mani delle più grandi maison di moda, che li hanno resi una tappa cult per gli appassionati, ma soprattutto per gli amanti del buon cibo. Food e fashion si uniscono in questi luoghi esclusivi, a pranzo o a cena, ma anche per un semplice aperitivo, all’insegna dello stile allo stato puro.

Proprio a Milano, capitale indiscussa della moda, mercoledì comincerà l’attesissima Fashion Week che si concluderà mercoledì 3 marzo. E dopo aver partecipato a una sfilata alle 9, essere andata a una presentazione alle 14 e aver parlato per ore e ore con tanti invitati, come non concludere la giornata in questi luoghi esclusivi? Moda e cibo si uniscono qui in un connubio davvero unico, con arredi pregiati, cibo stellato e un’aria molto fashion. Quale miglior modo di parlare dell’ultima collezione di Valentino se non fra un boccone e l’altro? Ecco quindi i ristoranti e i caffè dall’anima sartoriale, tappa obbligatoria durante la Fashion Week milanese.

Trussardi alla Scala

Il locale che si affaccia sulla piazza del famoso teatro milanese La Scala sarà full per tutta la settimana. Lo chef Luigi Taglienti onora la maison Trussardi con piatti legati alla tradizione meneghina, e non. Una stella Michelin e piatti da leccarsi i baffi come per esempio il riso allo zafferano con lacrima di midollo alla brace e gli spaghetti al sugo di cima di rapa.

Nobu

Situato nella centralissima via Manzoni, è uno dei primi a essere nati quando ancora non tutti gli stilisti si erano accorti del potenziale del connubio fra cibo e moda. Giorgio Armani inaugura un ristorante che ha, e sta facendo, la storia. La cucina dello chef Nobu Matsuhisa, uno dei 24 chef più influenti al mondo, è fusion con richiami all’America del Sud.

Ceresio 7

Nuovo di zecca, inaugurato nel settembre dell’anno scorso, e contraddistinto dallo stile dei gemelli Dean e Dan Caten: Dsquared2. Lo chef Elio Sironi propone, come dice lui, una cucina semplice, ma esigente, che si abbina benissimo alla zona di Porta Volta e alle piscine su terrazza con vista panoramica del ristorante.

Larte

Di recente apertura, ma già popolare fra gli amanti della moda è Larte in via Manzoni, fra i cui promotori troviamo Santo Versace. Realizzato da Altagamma, è un ristorante di alta qualità, e non solo: cioccolateria, hosteria, ristorante e caffè. Volete non fare una sosta?

Bulgari

Famoso per il suo bellissimo giardino esterno, il Bulgari ha conquistato proprio tutti gli appassionati di moda. Lo chef Andrea Ferrero propone una cucina molto light, adatta a tutti gli addetti ai lavori della Fashion Week, ma anche sostanziosa per chi non bada molto alla linea.

The Small

Dello stilista Giancarlo Petriglia, questo piccolo ristorante sta facendo parlare di sé. Un continuo via vai di personaggi della moda dal calibro di Anna dello Russo contraddistinguono piazza Argentina. Il menu è stagionale, quindi si passa dalla burrata pugliese dop al prosciutto friulano a filiera corta.

Dolce & Gabbana Gold

Non potevano mancare all’appello i due stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana. L’oro è l’elemento costante presente in ogni angolo del ristorante, situato nella zona Tricolore. Il menu è ricco, ma non troppo pretenzioso coi suoi tortelli alla zucca e caffè, crema di gorgonzola dei 100 giorni e burro alle castagne alla pescatrice in umido.

Just Cavalli

Non solo ristorante, ma anche club per la movida milanese. Contraddistinto dallo stile inconfondibile dello stilista, il locale spicca per i suoi cuscini animalier, arredi neri e pareti di cristallo. In mezzo a Parco Sempione, questo locale e ristorante è una tappa immancabile per i milanesi in cerca di divertimento.

Gucci Caffè

Ecco il caffè di Gucci, situato nella bellissima e suggestiva Galleria di Vittorio Emanuele II. Fra un negozio e l’altro, non c’è miglior posto in centro dove potersi gustare un buon caffè ammirando la bellezza di Milano e dei suoi negozi.

Emporio Armani Caffè

Punto che unisce Via della Spiga, via Manzoni e Montenapoleone, il caffè di Giorgio Armani è irrinunciabile per molti fashion addicted. Con arredi rossi e neri, in pieno stile minimal, questo caffè sprigiona tutta l’eleganza di Giorgio. La cucina è italiana, semplice e con prodotti freschissimi. Da provare: il risotto Armani Milano, le penne con Pachino e basilico e il tiramisù.

Durante la Fashion Week c’è solo l’imbarazzo della scelta in fatto di cibo. Ristoranti e caffè eleganti e chic, contraddistinti dallo stile e dalla personalità dello stilista di cui portano il nome apriranno le loro porte. Resta solo da scegliere in quale andare.