Home News I negozi che saranno inaugurati e che vorremmo aprissero in questo 2016...

I negozi che saranno inaugurati e che vorremmo aprissero in questo 2016 (FOTO)

334
0

Arriva l’anno nuovo e si fanno tanti nuovi propositi. Per quest’anno le speranze delle donne italiane sarebbero facilmente accontentabili esaudendo alcuni piccoli desideri.
Da anni e anni si è sempre chiesta l’apertura della catena di abbigliamento inglese Primark e per tutto l’anno l’annuncio del suo sbarco sul suolo italiano ha fatto impazzire milioni di appassionate. Più atteso del giorno di Natale, del Capodanno o del compleanno, a febbraio 2016 sarà inaugurato il primo negozio Primark italiano ad Arese, nei pressi di Milano.
L’apertura di questo store è una grande gioia per tutte le ragazze che amano avere tanta scelta di abbigliamento a prezzi modici. Essere alla moda non vuol dire coprirsi da testa a piedi con grandi griffe, piuttosto mixare capi low cost con it bag, o accessori firmati creando i così detti look pop-fashion.
Dopo lo sbarco in Italia di negozi come Zara, H&M e Primark non si può che sperare che il 2016 sia un anno di grandi novità e vengano aperti altri marchi.

Uniqlo

Fondato nel 1974 in Giappone, il marchio è specializzato in capi e accessori minimal. Per soddisfare le esigenze di ogni fashion addicted, ogni anno il brand presenta diverse collezioni realizzate in collaborazione con designer famosi del calibro di Jil Sander.

J.Crew

È uno dei brand più famosi d’America, con sede a New York City. I suoi negozi, simili a dei grandi magazzini, sono frequentati dalla gente più cool, che ama indossare capi casual e sofisticati. È il posto giusto se si vuole avere uno street style perfetto, proprio come nella grande mela. Le celebrity più famose del mondo, infatti, sono state spesso paparazzate a fare folli acquisti all’interno di questi store.

Forever 21

Vedi anche  Lezioni di stile dalla diva Beyoncè (FOTO)

Per un look giovane c’è una sola soluzione: Forever21. Le ragazze di tutto il mondo impazziscono per questo brand. Il primo store Forever 21 è stato aperto negli anni Ottanta a Los Angeles. Dalla California ha raggiunto a macchia d’olio l’Asia, l’Europa e il Medio Oriente. Il suo successo è dovuto alla presenza di capi in stile “ventenne” ma per tutte le età e soprattutto per tutte le taglie.

Topshop

Quando si va all’estero un tappa da Topshop è obbligatoria. Questo è sicuramente uno dei negozi più amati al mondo, non solo dalle donne, ma anche dagli uomini, che possono acquistare i loro capi da Topman.
Il brand d’origine inglese conta 250 store nel Regno Unito e altri 154 in trentuno diversi Paesi e sembra proprio mancare solo in Italia.
Oltre a realizzare le sue linee, il marchio di fast fashion supporta, da qualche anno, i giovani designer di moda, collaborando con il British Fashion Council. Lo scorso giugno il marchio ha collaborato con Kylie e Kendall Jenner , che hanno creato una collezione che rispecchia lo stile delle it girl più amate d’America, ovvero il team Kardashian.