Home Sfilate Paris Haute Couture: sfila l’esercito dinamico dell’Atelier Versace (FOTO)

Paris Haute Couture: sfila l’esercito dinamico dell’Atelier Versace (FOTO)

335
2

Ieri sera la valchiria Donatella Versace ha aperto le sfilate di haute couture nel cuore vibrante di Parigi con la sua collezione primavera/estate 2016 all’insegna della femminilità e dinamismo. Allacciate le cinture donne, stiamo parlando di abiti da sera che costano più di £ 10.000. La bellezza del corpo femmineo nell’Atelier Versace raggiunge un’impennata così alta da stuzzicare la vanità della dea Venere.

Tra spacchi da urlo, effetto nude, abitini corti e strisce al neon le donne moderne non avranno più paura di affrontare le intemperie quotidiane. Colori energici che passano dall’arancio fluo al giallo neon, dal blu cobalto al bianco e al nero si fondono con corde e intrecci geometrici tempestati di preziosi cristalli Swarovski sopra i vestiti. Tra le creazioni ci sono pochi pantaloni, ma tanti lunghi abiti con tagli vertiginosi e ragnatele che esbibiscono ammiccanti gambe scultoree. “Nella collezione ci sono tante nuove tecniche eccezionali”, ha sottolineato la designer. (ndr) Donatella ama proiettare audacia e sicurezza nelle sue donne e per questo l’energia e la potenza sono gli elementi imprescindibili delle sue collezioni. Non a caso per il suo esercito recluta sempre modelle che incarnano al meglio il suo ideale di forza quali: Rosie Huntington Whitley, Gigi Hadid, Irina Shayk, Lara Stone e Mariacarla Boscono.

‘’Questa è una delle collezioni più complete, sofisticate e tecnicamente compiute che abbiamo mai creato”, racconta Donatella Versace nel backstage di Atelier Versace. (ndr) Basta abitini da cocktail visti e rivisti, la designer sbalordisce tutti con nuovi concetti sartoriali e colori scintillanti: indossando pantaloni simil tuta eleganti con tacco 12 cm e top racer in pieno stile sportly la donna acquisirà un’aura più sciccosa e originale. Grande mossa da maestro quella di Donatella per attirare le grandi amanti della sua linea, ma anche le giovani leve sempre a caccia di innovazione. “Stavo pensando a donne più mirate e dinamiche … donne che si spingono al limite” ha esclamato Donatella Versace prima di far scendere in passerella la sua collezione. Una sfilata da super vip a cominciare dalla favolosa Rita Ora in mini abito arancio e sandali dal tocco vertiginoso, testimonial della sfilata, per poi proseguire con Alexander Wang, Riccardo Tisci e tanti altri.

Grande trionfo oggi per Christian Dior e Giambattista Valli. Fino a giovedì 28 si altereranno Chanel, Elie Saab, JPGaultier e Valentino (mercoledì).

Ammirate il dinamismo firmato Atelier Versace primavera/estate 2016