Home Eventi PFW: tutti a bordo dello Chanel Airlines (FOTO)

PFW: tutti a bordo dello Chanel Airlines (FOTO)

342
1
SHARE

Tra le tante location magiche che Karl Lagerfeld ha inserito all’interno del lussuoso mondo Chanel non poteva di certo mancare l’aeroporto, un luogo ricco di storie fatto di partenze e arrivi, gente che va e gente che viene, di incontri, sogni e speranze, dove tutto comincia e tutto finisce.
Prendere un aereo e volare lontano, chi per una vacanza e chi per lavoro, chi per studio, per amore o chi in cerca di una nuova vita.
Ed è stato forse tutto questo caleidoscopio di avventure ad ispirare Karl Lagerfeld nella realizzazione della collezione prêt-à-porter per la prossima primavera/ estate 2016 di Chanel.

Il kaiser della moda ha infatti trasformato il Grand Palais di Parigi in un aeroporto vero e proprio, con tanto di inviti come carte di imbarco, hostess, banco check in, carrelli per i bagagli, gate che non a caso si chiama N.5 e sala d’attesa, tutto rigorosamente firmato Chanel Airlines. Il tema aeroporto rimanda alla memoria quello già messo in passerella nel 2011, quando Karl Lagerfeld ha fatto sfilare la collezione haute couture 2012 all’interno di un jet privato super glamour.

La primavera/estate 2016 di Chanel riprende i colori del cielo. Azzurro, blu, bianco e grigio si presentano come protagonisti indiscussi dell’intera collezione, che si mescolano ad abiti in tinta o a stampe colorate.
Il pezzo forte resta come sempre l’immancabile tailleur in tweed, mise storica della maison Chanel, che Lagerfeld ha proposto sia nella sua versione classica, così come venne pensato da mademoiselle Coco, e sia in una versione più moderna e rivisitata. Ai pezzi cult della maison si sono aggiunti alcuni elementi nuovi, come il cappellino da baseball indossato al contrario -che dà un tocco sportivo-, i sandali con le luci incorporate, gli occhiali a mascherina con vetri colorati, gli abiti indossati sopra i pantaloni larghi e le nuove borse in matelassé e tweed.
Cosa non deve assolutamente mancare durante un viaggio? Ovviamente la valigia, e Karl Lagerfeld ha pensato anche a quella realizzando dei lussuosi trolley in tessuto matelassé.
A fine sfilata, lo stilista tedesco ha fatto la sua uscita in compagnia di Cara Delevingne, una delle sue muse, che da alcuni mesi ha detto addio alle passerelle.

[credits photo: Vogue Paris]