Home Stili e Tendenze Shiny skirts: le gonne tendenza di questo autunno inverno (FOTO)

Shiny skirts: le gonne tendenza di questo autunno inverno (FOTO)

302
4
credit photo: grazia.it

Basta pantaloni, short e vestiti, la vera protagonista di questo autunno inverno è la shiny skirt. Una gonna di varia lunghezza: corta, lunga, sotto il ginocchio, alla caviglia, l’importante che sia effetto glitter o metallizzata. Ecco alcuni consigli per indossarla al meglio.

Indice

Dove acquistarle?

Si può trovare in qualsiasi store, sia dai brand low-cost come Zara, H&M, Mango, Berhska che da quelli più costosi, come Liu-Jo, Patrizia Pepe, Elisabetta Franchi, Kenzo. Il nome del brand non ha importanza, l’importante è che il modello soddisfi e che risalti il fisico.

Come abbinarle?

Nonostante la gonna abbia un effetto glitter o paillettes, non vuol dire che bisogna usarla solamente la sera. Si può infatti anche indossare per andare a lavoro o perché no, anche per andare all’università.
Se si decide di indossarla la mattina bisogna avere degli accessori sobri, poiché la gonna è già abbastanza particolare. Meglio optare per una versione lunga della gonna, abbinandola con delle scarpe da tennis, se si esce per una passeggiata o per andare all’università, mentre con dei tacchi non troppo alti se si va al lavoro. Per il sopra, bisogna rimanere su uno stile piuttosto semplice, optando per una camicia con un semplice maglioncino.

Per il pomeriggio si può cominciare ad osare, ma non troppo. Se si esce per una passeggiata con le amiche è opportuno usare sempre la versione lunga della gonna, abbinata alle scarpe da tennis, mentre per la parte superiore si può sfoggiare qualche camicia velata da portare dentro la gonna. Se uscite per un aperitivo e resterete fuori tutta la serata, potete anche usare una gonna un po’ più corta, magari con dei tacchi non troppo alti. Ricordate però che il pezzo forte del vostro outfit è la gonna e non dovete far distogliere l’attenzione da lì.

Vedi anche  Come vestirsi per un concerto (FOTO)

Infine per la sera, meglio usare una versione corta della gonna e abbinarla con un bel tacco 12cm. Per il sopra, se la gonna è a vita alta potete usare un crop top, mentre se non lo è, una camicia ricamata.

La versione lunga è consigliata per delle donne abbastanza alte e con questa tipologia bisogna abbinare un cappotto corto o anche una pelliccia sempre corta, in modo da avere la gonna in bella vista. Mentre la versione corta dal ginocchio in su, la possono indossare tutte le donne e sfoggiare il capo spalla che più piace.