Home Celebrities Kim, ma come ti (s)vesti? (FOTO)

Kim, ma come ti (s)vesti? (FOTO)

416
7
SHARE

Kim Kardashian non ha mai avuto difficoltà nel mettersi a nudo, e anche in dolce attesa- tra sexy e hot shooting fotografici e abiti che poco lasciano all’immaginazione- la regina dei reality show americani non ha perso occasione di mostrare in toto, o parzialmente, il suo corpo al mondo.
Da sempre considerata un’icona dello stile curvy, durante questa seconda gravidanza la Kardashian ha perso la sua aureola di fashion icon a causa di alcune scelte di stile non molto adatte alla sua condizione. Abiti troppo aderenti che non lasciano libertà di movimento, scomodi tacchi vertiginosi, sandali gladiators che fasciano i piedi gonfi da gravidanza e abiti trasparenti con lingerie in mostra, sono solo alcuni dei capi scelti e indossati da Kim durante questi otto mesi. Il risultato? Look poco raffinati e inappropriati che, oltre ad accentuare notevolmente le rotondità della gravidanza, a prima vista danno l’impressione di essere poco comodi.

Il problema non è tanto il pancione, ma la scelta azzardata -dagli abiti agli accessori- dei capi indossati, che nel complesso hanno dato come risultato un bel disastro dall’allure trash senza precedenti. Infatti Kim, al posto di optare per abiti più morbidi che possano anche nascondere i chili di troppo presi durante la gestazione, continua a fare un uso spropositato di abiti bodycon lunghi fino alle caviglie, con tanto di scollatura e reggiseno in mostra, che evidenziano i difetti fisici di cui la stessa Kardashian lamenta.

Sin dalla sua prima apparizione in pubblico dopo l’annuncio della gravidanza, Mrs West ha dato di prova di non volersi lasciare condizionare dal pancione riguardo le sue scelte di stile, continuando ad indossare abiti che ben poco hanno a che fare con lo stile premaman, come l’abito effetto vedo-non-vedo di Proenza Schouler indossato durante i CFDA o il Givenchy indossato durante il fashion show della maison lo scorso 11 settembre.

Eppure anche altre star hanno condiviso il suo stesso pensiero riguardo i look premaman, ma al contrario della Kardashian hanno evitato gli eccessi e capi inappropriati, creando così look decisamente più raffinati e glamour. È il caso di Blake Lively, Kate Middleton, Olivia Wilde e Charlotte Casiraghi, che -grazie al loro gusto- durante la loro dolce attesa sono diventate dei punti di riferimento in fatto di stile per tutte le future mamme attente alla moda.