Home Moda Come scegliere la valigia adatta

Come scegliere la valigia adatta

12
0

La valigia è il regalo più bello da poter fare ad una persona che ama viaggiare, deve saper soddisfare tutte le esigenze di un viaggiatore: deve essere comoda, leggera, funzionale, strutturata e capiente.
La ricerca della valigia perfetta, a volte, può diventare estenuante, alcune sono troppo piccole o brutte, alcune non ispirano sicurezza, altre ancora risultano essere troppo scomode o non funzionali.

Una valigia deve rispecchiare anche i gusti e il carattere del viaggiatore, in particolar modo negli ultimi anni, dove tutti sono concentrati sull’aspetto.
Le valigie american tourister sono considerate, attualmente, il mix perfetto tra design e funzionalità. Accontentano tutti i gusti: dai trolley eleganti a valigie più sportive.

In questo articolo ti daremo 4 consigli da seguire prima di acquistare una valigia, riflettendo sui viaggi che vorrai affrontare e sulle novità hi-tech offerte dai produttori di valigie.

I 4 consigli da seguire per scegliere la valigia adatta a te

1. Scegliere il materiale adatto

Prima di acquistare una valigia rigida o morbida considera alcuni fattori importanti riguardo al tuo viaggio: quanto dura, le condizioni meteo che troverai a destinazione, il tipo di viaggio da affrontare.
Una valigia morbida è adatta per un weekend fuori o per un viaggio di lavoro fast, è comoda per portare più effetti personali ed è flessibile.

Un viaggio in aereo richiede una valigia rigida, perché protegge di più e resiste agli urti. La maggior parte delle valigie rigide hanno una serratura con funzione TSA a combinazione, molto sicura e utile quando si viaggia in aereo o in autobus.
La valigia rigida è molto utile anche quando il meteo a destinazione è instabile, grazie al rivestimento impermeabile si evita di rovinare gli effetti personali al suo interno.

2. Scegliere la giusta misura

Ogni compagnia ha le proprie regole per l’imbarco dei bagagli, possono cambiare le dimensioni e le tipologie di valigie da poter utilizzare. Prima di andare in aeroporto è consigliabile misurare il proprio bagaglio, così da evitare di pagare supplementi al momento dell’imbarco. Alcune compagnie aeree non accettano bagagli a mano espandibili.

Nel momento dell’acquisto di un bagaglio si consiglia di valutare bene le dimensioni, cerca valigie di dimensioni standard, accettate dalla maggior parte delle compagnie aeree.

3. Acquistare una valigia che resiste nel tempo

Una valigia non è per sempre, ma non deve durare neanche una settimana. Gli amanti dell’avventura e dei viaggi scelgono il giusto mix tra bellezza e resistenza.
Le valigie più resistenti sono realizzate con l’alluminio, i bagagli a mano in alluminio resistono anche anni e offrono una grande varietà di colorazioni. Alcune valigie sono realizzate con materiali che le rendono più leggere e resistenti ai graffi.

4. Acquistare valigie con dispositivi smart

Negli ultimi anni, molte aziende hanno integrato dei dispositivi elettronici all’interno delle valigie, così da offrire ai clienti più comodità durante il viaggio. Alcuni dei dispositivi più ricercati durante l’acquisto di una valigia sono:

  • La porta USB integrata
    Molto ricercata da chi è costantemente in viaggio, permette di ricaricare i dispositivi elettronici ovunque e velocemente. Solitamente sono posizionati in modo da riporre il dispositivo nella valigia e lasciarlo caricare.
  • Il Power bank
    Il motivo è lo stesso descritto nel paragrafo precedente, ma il power bank permette di utilizzare e caricare il dispositivo contemporaneamente.