Home Celebrities Quanto vengono pagate le star per indossare un abito nei red carpet?

Quanto vengono pagate le star per indossare un abito nei red carpet?

282
0

Per le star di Hollywood la scelta dell’abito da indossare durante la notte degli Oscar, per i Grammy o per un altro importante evento non dipende sempre dal proprio gusto personale, ma spesso si tratta di una pura questione economica.
Per lo meno, non sempre è la celebrità a scegliere il fortunato brand che sfoggerà sul red carpet, spesso è quest’ultimo che sceglie la musa in questione e realizza per lei un abito ad hoc, pagandola fior di quattrini.

Infatti, nella scelta dell’abito da indossare durante un evento c’è dietro un business milionario volto a procurare profitto non solo alla star in questione, ma anche alla casa di moda, agli agenti, agli stilisti e ai fashion stylist che propongono l’abito al cliente- e dalla quale dipenderà sia la reputazione del marchio che quella della stessa celebrità- creando così una vera e propria competizione tra i designer nel conquistare il personaggio più voga del momento come Rihanna, Beyoncé o Kim Kardashian.
Tra le star pagate per indossare capi o accessori di una determinata maison compare in prima linea Charlize Theron. L’attrice, nel 2006, è stata pagata da Chopard ben 50.000 dollari durante i BAFTA di Londra e 200.000 dollari per la notte degli Oscar. Anche Anne Hathaway, come rivelato dal “US Weekly”, è stata pagata da Tiffany & Co. 750.000 dollari per indossare dei gioielli della nota maison newyorkese durante la notte degli Oscar 2011, e nella stessa serata Gwyneth Paltrow ha ricevuto 500.000 dollari da Louis Vuitton per aver indossato dei ciondoli durante la sua performance. Tra le tante altre celebrità che hanno accettato una partnership con un determinato brand figurano anche Julianne Moore, Rihanna, Beyoncé, Lady Gaga ed Emily Blunt.

Vedi anche  Willow Smith è la nuova testimonial di Chanel (FOTO)

Finacial Times, un’importante fonte di Hollywood, ha rivelato che “la cultura di pagare le star per indossare le proprie creazioni è enormemente cresciuta negli ultimi anni. Alcune attrici firmano contratti per quattro eventi in cui indossare abiti dello stesso stilista, ricevendo enormi benefici e somme incredibili”.
Ma a quanto pare le star non amano ammettere di ricevere soldi per indossare un abito, né tanto meno di quanto incassano attraverso la partnership con il brand, così ogni volta che un giornalista solleva la questione molte celebrities cambiano subito discorso o tagliano corto con un “no comment”.