Home Celebrities Maddy, la modella con la sindrome di Down (FOTO)

Maddy, la modella con la sindrome di Down (FOTO)

380
0
credit photo: www.lastampa.it

Maddy 19enne, australiana d’origine, ha la sindrome di Down e aspira a diventare una modella. Con tanta forza di volontà ha perso peso, facendo parecchia attività fisica e seguendo una dieta sana ed equilibrata. Adesso pesa 20 chili in meno, cura molto il suo aspetto ed è pronta per le passerelle. Madeline Stuart vuole sfilare per mandare un messaggio chiaro e ben preciso: il concetto di bellezza non è rappresentato solo da donne magre e “sane” ma anche da chi possiede la sindrome di Down può essere sexy.

La mamma, Rosanne, la sostiene e la aiuta ad aggiornare i suoi profili sui vari social network (su Facebook ha già oltre 330 mila fan). All’Huffington Post ha dichiarato: “Voglio che le persone capiscano che anche coloro che sono affetti da sindrome di Down possono essere celebrati. Voglio che smettano di dispiacersi quando dico loro di avere una figlia down. Maddy è sicura di se stessa, molti vedendomi per strada si intristiscono e si chiedono come faccia a gestire tutto questo, io invece mi sento così triste per loro perché non potranno mai fare esperienza dell’amore incondizionato che è capace di donare una persona come Maddy”.

La sua storia, viene raccontata attraverso un collage di foto pubblicato su Facebook che ha commosso molti. Sono stati più di 133mila i “mi piace” e oltre 23mila le condivisioni. “Diciotto mesi fa ho deciso di concentrarmi sulla mia salute, questo è il risultato. Condivi la mia pagina se credi che la nostra salute sia importante. Aiutami ad incoraggiare altre persone a mantenersi in forma“. Questo è ciò che ha scritto nel suo profilo Facebook.

credit photo: www.vanityfaire.it
credit photo: www.vanityfaire.it

Andava a nuoto cinque volte a settimana, poi l’hip hop e gli allenamenti da cheerleader; Madeline ha iniziato a dedicarsi alle attività più disparate. Fino ad arrivare all’annuncio; dopo aver perso 20kg, la giovane ha detto alla mamma di voler diventare una modella. La notizia non ha colto Rosanne impreparata e lei stessa afferma che la figlia ama essere al centro dell’attenzione, sia recitando sia partecipando alle gare sia facendo la cheerleader e che, inoltre, le scatta milioni e milioni di foto, quindi è abituata a stare di fronte all’obbiettivo.

Maddy è convinta che “Posare aiuterà a cambiare il modo in cui la società vede la sindrome di Down e l’esposizione aiuterà ad accettare questa malattia”.

Le persone affette da sindrome di Down possono fare tutto, hanno solo bisogno di poterlo fare al loro ritmo

.